Lavoro, aumentano i giovani agricoltori: +8%

In piena pandemia Covid cresce dell’8% negli ultimi cinque anni il numero di giovani agricoltori, in netta controtendenza rispetto al dato generale degli imprenditori under 35 che crollano dell’11% nello stesso periodo, dall’industria al commercio fino all’artigianato. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sulla base del Rapporto del Centro Studi Divulga, con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Articoli correlati